Gestione dei carichi pubblicati

Aggiornato 7/11/23 di Ania

Chi può utilizzare questa funzione?

  • Funzione disponibile agli utenti di Trans.eu Platform e CargoON.

In questo articolo imparerai:

  • quali sono i tipi di carichi,
  • come gestire i carichi pubblicati,
  • come filtrare e ordinare i carichi,
  • come negoziare i carichi pubblicati,
  • come aggiungere note interne ai carichi.

Tipi di offerte di trasporto

Nel modulo di Trasporto troverai le seguenti schede:

  1. Nella scheda Aggiunte troverai:
  • tutti i carichi pubblicati da te e dalla tua azienda,
  • bozze con una data di carico futura.

In questa scheda troverai filtri:

Attive - offerte con lo stato:

  • Scegli il vettore,
  • In attesa di offerte,
  • Inizialmente accettate.

In trattativa - offerte con lo stato:

  • Scegli il vettore,
  • Inizialmente accettate.
  1. La scheda Ricevute è disponibile per le linee TFF e TFC. Qui troverai solo offerte di trasporto pubblicate per percorsi fissi.
I carichi inviati a gruppi di vettori abituali possono essere trovati nel modulo Ricerca carichi -> scheda Privata.

  1. Nella scheda Accettati come ordinante, troverai tutte le offerte di trasporto che si sono concluse con una transazione formale sulla piattaforma.

Seleziona Mostra solo i miei per filtrare le tue offerte. L'opzione è disponibile nelle schede Aggiunte, Accettati e Archivio.

  1. Nella scheda Archivio, troverai solo i carichi aggiunti dalla tua azienda, che soddisfano i seguenti criteri:
  • la pubblicazione è terminata,
  • le trattative non sono state concluse con successo,
  • bozze con date di scarico passate.

Gestione dei carichi pubblicati

All'interno della scheda Aggiunte, puoi:

  • negoziare e monitorare le trattative in corso per tutti i carichi aziendali nella scheda Negoziati, accessibile attraverso i dettagli dell'offerta

  • aggiungere o rimuovere una persona responsabile del carico direttamente dalla lista. Basta fare clic sull'icona della matita che apparirà nella colonna PERSONA RESPONSABILE accanto al nome e cognome

  • effettuare operazioni sulle offerte con gli stati appropriati. Queste operazioni includono l'aggiornamento, la copia, la modifica e la pubblicazione, la cancellazione, nonché l'archiviazione dell'offerta

Puoi confermare la validità dell'offerta ogni 15 minuti utilizzando l'icona dell'orologio.

Filtraggio e ordinamento dei carichi

Nella scheda Aggiunte puoi utilizzare un motore di ricerca e ampi FILTRI, che ti permetteranno di raggiungere rapidamente un'offerta specifica.

Puoi ordinare le colonne su cui comparirà un'icona a mano quando ci passi sopra.

Negoziazione dei carichi pubblicati

Nella scheda Aggiunte, cliccando su un elemento specifico nell'elenco e poi passando alla finestra dei dettagli nella scheda Negoziati, puoi:

  1. Negoziare le tariffe con i vettori. Per farlo, nel campo TARIFFA, modifica l'importo proposto dal vettore e clicca su Invia.

  1. Accetta l'offerta del vettore cliccando su Accetta.

  1. Rifiuta l'offerta del vettore cliccando su Rifiuta.

  1. Termina le trattative con il trasportatore cliccando su Termina trattative.

Una volta completate le azioni nell'offerta, puoi lasciare una nota con le informazioni nella scheda Dettagli.

Nota interna

La nota interna è uno spazio in cui inserire i propri commenti sull'andamento delle trattative e sugli accordi definitivi con l'azienda. Le informazioni sono disponibili internamente solo al committente. La nota interna può essere aggiunta da una persona che ha pieno accesso alla Piattaforma o dalla persona di contatto/responsabile di una determinata offerta.
  1. Per aggiungere una nota interna, vai al modulo Carichi e vai alla scheda Aggiunto o Accettato. Seleziona quindi un'offerta dall'elenco, trova la sezione Nota interna nella scheda Dettagli e fai clic su Aggiungi. Inserisci il testo e salva.
  • La nota interna può essere modificata cliccando sull'icona della matita oppure cancellata con l'icona della croce.

  1. Il responsabile del soggetto ordinante può lasciare una nota interna nella quale può aggiungere:

  • informazioni dettagliate per aiutare gli altri a gestire una particolare azienda in futuro
  • informazioni sullo stato di avanzamento delle trattative, sul motivo per cui hanno scelto un corriere piuttosto che un altro, per eseguire l'ordine
  • accordi aggiuntivi con l'appaltatore, ad esempio l'autista deve mostrare documenti aggiuntivi all'arrivo

  • altre informazioni che ritengono importanti e necessarie nell'organizzazione

Questa opzione garantisce che tutti i dipendenti dell'azienda abbiano accesso a tutte le informazioni. Quando un dipendente è assente, non è l'unico ad avere accesso alle informazioni, che potrebbe aver precedentemente annotato altrove o non aver trascritto affatto, facendo affidamento sulla propria memoria.


Come abbiamo fatto?

UP!
Powered by HelpDocs (opens in a new tab)